Open and Collaborative Innovation: Fondazione LM Ericsson ed OPEN ITALY ELIS insieme per la Smart Mobility

14 Maggio 2019


È nata la collaborazione con OPEN ITALY, programma di Open and Collaborative Innovation del Consorzio ELIS, realtà non profit che opera nel settore della Formazione, dell’Innovazione e del Sociale.

Con l’avvio del Programma EGO infatti, la Startup competition ideata e promossa dalla Fondazione, si innestano collaborazioni con alcuni tra i più importanti programmi d’innovazione italiani.

OPEN ITALY, progetto che favorisce il dialogo e la collaborazione tra grandi imprese, Startup italiane e giovani talenti appassionati d’innovazione, è in linea con i valori della Fondazione Ericsson.

“L’innovazione funziona meglio se fatta insieme” Luciano De Propris, Program Manager di OPEN ITALY sintetizza i valori del programma “oggi alla sua terza edizione, è un progetto che crede nel valore delle relazioni e della contaminazione al fine di rendere ogni stakeholder protagonista”.

Il programma del Consorzio ELIS è un canale di sviluppo del business. Sancisce accordi commerciali, la definizione e l’inserimento delle soluzioni delle startup innovative nel portfolio delle grandi imprese.

La Partnership

La contaminazione nasce dallo scambio: i soggetti innovativi candidati in entrambi i programmi hanno la possibilità di partecipare ad entrambe le competizioni. Un’opportunità per conoscere e confrontarsi con grandi realtà del mondo dell’innovazione e mettersi in gioco attraverso le challenge comuni ai due progetti sulla Smart Mobility.

Il prossimo 17 maggio, entrambe le organizzazioni parteciperanno insieme alla Mobility Conference Exhibition “MCE 4×4” organizzata da Assolombarda con la Camera di Commercio di Milano Monzabrianza e Lodi. Un evento in cui sono ancora protagoniste startup e imprese del mondo della mobilità in una giornata di matching e di approfondimenti sull’innovazione di questo settore.

I numeri di OPEN ITALY

Il programma di ELIS conta +30 Corporate, +60 Partner tra Acceleratori/Incubatori, Università e Centri di ricerca, ed un network di esperti di settore.

In un grande evento di lancio sono stati raccolti 300 bisogni d’innovazione che le Startup andranno a soddisfare nella fase di co-innovazione. Attraverso una Call for Innovation, sono state raccolte più di 260 candidature e sono stati organizzati 2 Demoday che hanno visto la partecipazione di più di 400 addetti ai lavori. Due grandi traguardi che mettono in evidenza la crescita continua che il programma ha sin dalla prima edizione.

Il 28 e 29 maggio è in partenza la fase finale di co-innovazione, in cui una serie di team composti da tutti gli stakeholder del programma svilupperanno i progetti innovativi. Saranno poi presentati nella finale davanti ad una platea composta di Amministratori Delegati e personalità del mondo dell’innovazione italiano, per aggiudicarsi la commessa.

Educazione, Lavoro, Istruzione, Sport

ELIS è una realtà non profit che si rivolge a giovani, professionisti ed imprese per rispondere al divario scuola-lavoro, alla disoccupazione giovanile e contribuire allo sviluppo sostenibile delle Startup. Comprende un Consorzio di oltre 70 aziende che si riunisce ogni sei mesi per produrre progetti di formazione ed innovazione multiaziendali.


Tags:

business innovazione programma ego startup tecnologia


I commenti sono chiusi.