Maratona digitale a Palazzo Barberini: vincono gli effegiemme con il progetto #Goldenbox

12 giugno 2018


 

Si è svolta ieri, lunedì 11 giugno 2018, a Palazzo Barberini la maratona digitale dal titolo Che forma avrà il museo del futuro? organizzata dalle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, l’Associazione Civita ed Ericsson.

La sfida ha visto la partecipazione di giovani, umanisti, sviluppatori, programmatori, copywriter e data Analyst che, all’insegna dell’innovazione, hanno proposto, dopo tre settimane di intenso lavoro, la loro “idea di museo”, un luogo dove la tecnologia è al servizio della creatività, per migliorare l’esperienza di visita da parte del pubblico e, al contempo, incrementare conoscenza e visibilità del museo stesso.



L’iniziativa, presente all’interno della programmazione dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, si inserisce nell’ambito del progetto WeACT³- Agire insieme. La Tecnologia per Arte, Cultura, Turismo, Territorio, volto alla valorizzazione delle Gallerie Nazionali e promosso da Associazione Civita e dal pool di imprese del Comitato “Innovazione e Cultura” della stessa Associazione (Avvenia, Consorzio Glossa, DM Cultura, Enea, Ericsson, Gruppo DAB, Logotel, Mastercard, Oracle, Vodafone e Wind Tre).

Leggi il Comunicato Stampa sul sito dell’Associazione Civita


Tags:

giovani professionisti hackathon innovazione iot startup tecnologia


I commenti sono chiusi.