Al via la seconda edizione di “Scendiamo in campo“, iniziativa di solidarietà della Fondazione Lars Magnus Ericsson ospitata dal Circolo Canottieri Roma

3 ottobre 2016


La solidarietà attraverso l’innovazione tecnologica per sostenere una Onlus impegnata a supportare pazienti affetti da malattie croniche.

L’evento di solidarietà rappresenta un momento di attenzione al mondo del sociale consentendo, grazie ad una webapp e ad una piattaforma di crowdfunding appositamente sviluppata, di devolvere un contributo economico alla ComeT Onlus, la cui attività è finalizzata ad informare, educare ed agevolare l’indipendenza dei pazienti affetti da malattie croniche, in particolare il diabete.

Come lo scorso anno, i partecipanti al torneo indosseranno gli innovativi parastinchi “connessi”, sviluppati da Spaceexe una delle Start-up vincitrici del Programma Ego della Fondazione Ericsson, che consentiranno di rilevare la performance dei giocatori in campo e che saranno oggetto di votazione per le donazioni finali.

Prima la manifestazione sportiva, con i sei team che si confronteranno in un girone unico all’italiana per un totale di quindici partite poi, l’evento conclusivo con la cerimonia di donazione e le premiazioni nella serata in programma il prossimo 5 dicembre presso il salone del Circolo Canottieri Roma.

Leggi la news sul sito del Circolo Canottieri Roma


Tags:

innovazione scendiamo in campo solidarietà


I commenti sono chiusi.