#5G4SCHOOL : Fondazione Lars Magnus Ericsson & Fondazione Mondo Digitale portano il 5G nelle scuole

4 dicembre 2018


La rete di quinta generazione entra nelle scuole italiane attraverso 5G4SCHOOL: un’iniziativa che comprende due percorsi ideati per avvicinare i giovani talenti alle nuove tecnologie che cambieranno il nostro modo di vivere.

Un futuro sempre più veloce

La tecnologia 5G permetterà di trasmettere dati fino a 10 Gigabit al secondo (10 volte più veloce del 4G LTE) rivoluzionando e innovando numerosi ambiti. Proprio per questo la caratteristica più importante di questa rete è la sua applicabilità: IoT, robotica, realtà aumentata, sanità, turismo; sono solo alcuni degli esempi in cui la nuova rete di 5° generazione porterà notevoli vantaggi in termini di velocità, latenza, affidabilità.

Gli ambiti di innovazione sulla quale si sta ponendo maggiore attenzione sono proprio:

  • Turism
  • Traffic Mobility
  • Safe City
  • Smart Agriculture
  • Smart Industry

Le Fondazioni

La Fondazione Lars Magnus Ericsson da sempre si impegna nello sviluppo sociale e tecnologico attraverso numerosi progetti ed attività, proprio come la Fondazione Mondo Digitale, due realtà diverse ma con un denominatore comune.

Laddove le imprese si preparano alle nuove tecnologie del futuro, nasce la necessità di valorizzare nuovi talenti ed investire sulla loro creatività e progettualità: obiettivo primario del 5G4SCHOOL.

Il programma

L’iniziativa sarà suddivisa in due percorsi:

  • Alternanza Scuola Lavoro: 30 ore di formazione su 5G e Cloud Robotics rivolte a 200 studenti delle scuole superiori presso Roma e Milano da settembre ad aprile 2019. Un progetto formativo orientato allo sviluppo di applicazioni IoT e Cloud per la robotica attraverso laboratori e webinar con aziende partner: Ericsson, Comau e Tim. Questa fase si conclude con un hackathon in occasione della RomeCup 2019, dove saranno coinvolti esperti del settore e che vedrà protagonisti i giovani talenti
  • Acceleratore Giovanile: percorso orientato all’autoimprenditorialità nel settore 5G e Cloud Robotics rivolto a 40 studenti delle scuole superiori di Roma e Milano da febbraio ad aprile 2019. Le fasi del progetto saranno:
    • Call4Ideas: selezione delle idee da “accelerare”.
    • Phyrtual Factory 4.0: lezioni frontali, laboratori per imparare a programmare e prototipare, coaching & mentoring.
    • Exhibition: esposizione dei prototipi alla Romecup 2019.
    • Challenge: selezione dei finalisti e premiazione dei vincitori.

Questo progetto conferma l’impegno delle due fondazioni Ericsson e Mondo Digitale nell’investire sui giovani e la loro formazione, per prepararli a rispondere in maniera efficace alle nuove richieste del mondo del lavoro e ad accogliere le avvincenti sfide del futuro.


Tags:

formazione giovani professionisti innovazione tecnologia


I commenti sono chiusi.